stile senza confini

La Casa di Paglia

Scritto da  Mercoledì, 19 Novembre 2014 Commenta per primo!

Casa di Paglia

Una CASA costruita con la PAGLIA

un esempio di ECOSOSTENIBILITÀ, un posto

SANO, CONFORTEVOLE ed ENERGETICAMENTE EFFICIENTE.

 interno-in-paglia-small

 

I   S E R R A M E N T I   -   I N T E R N I   e d   E S T E R N I

Rifiniti con VERNICI e PRODOTTI 100% NATURALI
isolamento termo-acustico
protezione da acqua e vento

 

05-casa-di-paglia-small 06-casa-di-paglia-small 09-casa-di-paglia-small
07-casa-di-paglia-small   08-casa-di-paglia-small 02-casa-di-paglia-small 03-casa-di-paglia-small   04-casa-di-paglia-small

 

 I L   R I S U L T A T O   F I N A L E

Altro che spazzata via dal soffio del lupo!

 

Casa di Paglia è un progetto dell'Azienda Agricola Al Confin, ed è apparsa sul numero speciale dedicato agli architetti della rivista "Showroom Porte e Finestre" in Gennaio 2015, con la seguente intervista che qui risportiamo:

"Non viene certamente spontaneo accostare il concetto di «paglia» a quello di «materiale da costruzione» per la nostra casa. In realtà si tratta di un metodo costruttivo che offre grandi benefici, incarnando al massimo i principi della bioedilizia.

Una casa in paglia, abbinando materiali naturali ed ecosostenibili, come la paglia, il legno non trattato, la calce o l’argilla, permette di abbattere le emissioni di anidride carbonica, riducendo l’impatto ambientale e creando un ambiente più salutare, e offre un isolamento termico e una regolazione dell’umidità ottimali.
I vantaggi e la filosofia sottesa a questo metodo costruttivo hanno conquistato anche l’arch. Alice Biasia e suo marito Paolo Marostegan, titolare di «Al Confin», azienda agricola biologica a conduzione famigliare, situata al confine tra le province di Vicenza e Padova.

Arch. Alice Biasia
«Desideravamo un edificio costruito con materiali ecologici, economici, riciclabili e a km 0, che consumasse poca energia, ne richiedesse poca per costruirlo e che assicurasse un elevato benessere interno. Un edificio auto-costruito assieme ai famigliari, agli amici, alla rete per il mutuo-aiuto, con l’ausilio, certo, di artigiani esperti. Un’abitazione insieme innovativa, sperimentale e tradizionale. Quando abbiamo conosciuto le «case in paglia» abbiamo capito che era ciò che cercavamo.
Non pensavamo che ci sarebbe riuscita, ma l’azienda Tondin >> ci ha fornito tutti i serramenti con finiture completamente naturali, che in più esaltano la bellezza originale del legno. Non parlo delle classiche vernici ecologiche, i cui componenti di base derivano dalla sintesi chimica, ma di sostanze come olii e resine vegetali, essenze, cera d’api e terre coloranti: finiture prive di solventi, che non rilasciano sostanze tossiche e che quindi garantiscono il massimo rispetto dell’ambiente naturale e abitativo».

Serramenti in legno con finiture 100% naturali. In un edificio ecosostenibile ed energeticamente efficiente un ruolo fondamentale è svolto dai serramenti, che hanno il compito di isolare termoacusticamente e di proteggere dall’acqua e dal vento.
In totale sono state montate quattro porte interne, di cui una a scomparsa, sei finestre ad un’anta, quattro oscuranti e due portoncini antipanico. Le finestre sono state realizzate in abete lamellare spazzolato, gli scuri in multistrato marino di Okumè, mentre le porte interne sono in frassino spazzolato. Prassi vuole che le cassemorte di porte e finestre siano fissate ai muri con schiume poliuretaniche. In questo caso sono state disegnate delle cassemorte su misura ad incastro, in modo da garantire un adeguato isolamento e una tenuta ad aria e acqua senza schiume."

 

More info:
http://casadipagliaalconfin.blogspot.it/
- Impresedilinews.it

 

 

Lascia un commento

Ai sensi dell'articolo 13 del D. lgs. 196/2003 recante il - Codice in materia di protezione dei dati personali- si informa che i dati personali acquisiti con riferimento ai rapporti instaurati saranno oggetto di trattamento nel pieno rispetto della normativa sopra richiamata. Le ricordiamo infine che le sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 numero 196 e, in particolare, il diritto di accedere ai suoi dati personali, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge. I suoi dati persionali non verranno comunicati a soggetti terzi. Per informazioni ulteriori informazioni a riguardo non esitate a contattarci

© 2014 Tondin Porte SRL
P.IVA e C.F.: 02637020286 R.I. Padova n. 02637020286 C.S. Euro 100.000,00 i.v.
Powered by maxfactory 

 

CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie

Questo sito NON utilizza cookies proprietari per la profilazione degli utenti. Sono utilizzati cookie tecnici e cookie di terze parti per fini statistici (Google Analytics) per l'erogazione dei servizi e l'analisi del traffico.Chiudendo questo avviso e proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa sulla nostra Privacy Policy e Cookies Policy : Per saperne di piu'

Approvo