logo Tondin Serramenti
stile senza confini

Nuova collezione di porte interne EMPIRE

Written by  木, 22 5月 2014
Porte interne Empire - un incontro tra stile classico e moderno Porte interne Empire - un incontro tra stile classico e moderno

Italian collection of interior doors - handmade in Italy

"L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentarle con novità."
Ugo Foscolo

Soluzioni di design e dettagli estetici si uniscono per rispondere alle esigenze di chi chiede un'offerta personalizzata, proponendo come risultato oggetti esclusivi per bellezza e funzionalità.

Francesco Crestani e Alberto Bellot - i designer delle porte Empire
Queste sono state le linee guida che i due giovani designer, Francesco Crestani e Alberto Bellot, hanno seguito per progettare la nuova linea di porte interne EMPIRE, un classico reinterpretato in chiave moderna.
La nuova collezione di porte, infatti, si caratterizza per il suo aspetto lineare e minimalista, arricchito però da alcuni dettagli costruttivi preziosi, come per esempio una lavorazione artigianale dello sbalzo con foglia d'oro, argento, rame o bronzo, oppure intarsi o ancora accostamenti sempre originali e accurati di materiali e finiture diverse.

Questi dunque i dettagli più interessanti che contraddistinguono la nuova linea di porte interne EMPIRE:

anta con pannelli in rilievo complanari ai coprifili
Il design dell'anta è caratterizzato da una base liscia dalla quale emergono tre pannelli per lato, sovrapposti alla base e complanari ai coprifili dello stipite.

Gli specchi di porta riprendono la linea classica, ma allo stesso tempo lo reinterpretano nel pannello centrale della maniglia, che solamente da un lato arriva fino al bordo dell'anta, incontrandosi con i coprifili.

 

 

bordi-45-gradi-decorazione-foglia-argento
Altro elemento caratterizzante sono i profili di decoro con taglio a 45°, che ripercorrono visivamente i pannelli dell'anta e i coprifili dello stipite.
Nel modello Visual questi profili di decoro riprendono la stessa essenza o finitura laccata dei pannelli, creando un sottile e delicato gioco di luci e ombre.
Nel modello Eclectic, invece, i profili a 45° sono stati pensati come un elemento di decoro in stile classico, per chi desidera osare; vengono proposti, quindi, in foglia oro, argento, rame o bronzo.
La cura artigianale con cui sono stati accoppiati i materiali crea degli effetti che impreziosiscono la porta e le donano un carattere unico, immediatamente riconoscibile.
Le personalizzazioni che si possono creare sono molteplici e possono rispecchiare il gusto e la personalità di chi la sceglie.
L’anta può essere impiallacciata in varie essenze oppure laccata, anche con finiture diverse tra lo sfondo e i pannelli applicati, permettendo un risultato estetico con nuances tono su tono, oppure a contrasto.

Sono inoltre disponibili le varianti con le vernici naturali ed ecologiche della linea Natural Finish.

apertura-inversa-porta
L'apertura nasce inversa (con battente a spinta verso lo stipite), allo scopo di enfatizzare la complanarità dell'anta con i coprifili, ma è possibile realizzarla anche con apertura a tirare.
La silenziosità e fluidità nella fase di apertura e chiusura della porta è data dall'utilizzo della serratura magnetica, delle cerniere a scomparsa registrabili su tre assi e dalla soffice guarnizione perimetrale in schiuma estrusa.

 

 

 

 

 

Vuoi scoprire di più sulla nuovissima Collezione di porte interne in legno EMPIRE?

Guarda tutti i MODELLI sulla sezione COLLEZIONI e trai ispirazione per creare il TUO!

Vuoi ricevere il catalogo di porte interne EMPIRE?
Richiedi il materiale このメールアドレスはスパムボットから保護されています。閲覧するにはJavaScriptを有効にする必要があります。!

 

CookiesAccept

This site uses cookies

This site does NOT use proprietary cookies for user profiling. Technical cookies and third-party cookies are used for statistical purposes (Google Analytics) for the provision of services and traffic analysis. By closing this warning and continuing to browse, you consent to the use of cookies. If you want to know more, see the information on our Privacy Policy and Cookies Policy: Learn more

I understand